5/02/2012

Dobialab



SABATO 5 MAGGIO  ore 22
DOBIALAB in collaborazione con HYBRIDA presenta:
-CRUISE FAMILY
-COMPANY FUCK
-TROUBLE US GLUE
-LINGUAGGIO MACCHINA


 CRUISE FAMILY
 (space disco – Vienna – Not Not Fun)
Cruise Family, assieme all’etichetta SF Broadcasts, si ispirano alla prima acid techno e alla rave culture, e sono i progetti personali del viennese Stefan Kushima (con un passato di videomaker e grafico per diverse labels). Dopo una valanga di cassette autoprodotte, all’inizio del 2012, Cruise Family ha debuttato su Not Not Fun col disco “We’re In Heaven”, un concentrato di techno house cosmica costruita negli scantinati, dove la disco di Moroder incontra gli speaker sfondati e i jack difettosi dell’elettronica DIY dei Black Dice
 COMPANY FUCK
 (one-man noisecore karaoke explosion – Berlino)
Company Fuck è il progetto dell’australiano Scott Sinclair, conosciuto per i suoi brutali e imprevedibili live shows. Company Fuck usa un laptop, ma ogni similitudine con altri musicisti elettronici finisce qui: le performance sono totalmente improvvisate e offrono un intero spettro di generi musicali. Company Fuck, nei suoi costumi psichedelici, trasforma il palcoscenico in un iper violento karaoke bar del futuro, un mix velocissimo di pop, digital noise e improvvisazione… E nessuno si salva dal suo trattamento!
TROUBLE VS GLUE
 (no-wave obliquik electro punk – Roma)
Trouble Vs Glue è il nuovo progetto di Toni Cutrone degli Hiroshima Rock Around e dell’etichetta No=Fi Recordings, con Mrs Glue. Toni “Trouble” e Glue suonano batteria, chitarre, synth, campionatori e electronic pad, in tempo reale senza servirsi di loop. Trouble percuote pelli come un forsennato e ogni tanto ci mette una voce malatissima. Glue invece strapazza la chitarra e giochicchia con elettronica cheap e vintage per un concentrato di japan-pop spastico che assomiglia a delle Cibomatto ubriache.
LINGUAGGIO MACCHINA
 (electro/glitch/databending)
Se il vostro computer volesse cantarvi una canzone d’amore e non avesse a disposizione nessuna strumentazione MIDI, ma solo lo scricchiolio dei suoi software mandati in corto, probabilmente suonerebbe così. Bandita qualunque melodia, il suono si muove al confine sottile tra la dance music e il mal di testa.
Il rock’n'roll visto dagli alieni.

Dobialab
Laboratori Creativi
Via Vittorio Veneto 32
Dobbia - Staranzano (GO)
www.dobialab.net
www.myspace.com/dobialab